Elisa Livoni

 

Elisa Livoni


Elisa Livoni nata a Milano il 22 settembre 1963,appassionata da sempre d'arte,letteratura e poesia.


Abbozzo i miei primi scritti in età adolescenziale percorrendo la via che mi porterà al grande amore per la natura e le sue meravigliose creature,l'osservazione della dimensione umana

nel rapportarsi con i propri simili e con l'ambiente esprimendo le mie emozioni,l'essenza,lo stupore,la bellezza ed anche il dolore usando ciò che mi è più consono e caro:

la trasformazione,la trasposizione in versi del mio sentire in relazione all'ascolto profondo degli spazi di riflessione interiore aprendomi alla voce della vita,

i chiaroscuri del vissuto e del vivere quotidiano,invitando al soffermarsi dubbioso non chiudendo ma aprendo orizzonti e speranze nella gioia e al tempo stesso presa d'atto

dell'amara e bellissima realtà che mi circonda -


L'incanto della poesia,universo sublime non definitivo né definitorio dove tutti gli elementi parlano e s'animano,mio antro,mio spaccato d'azzurro cielo

in cui liberamente,cullata da brezza ispirativa, la mia semplice scrittura apre le ali e vola -




I versi fioriscono


I miei versi fioriscono di notte,

al riverbero di luna calante,

il bosco mormora al suo pallore,

verde gremito e ciarlante.

Anelo ispirazione,

miscelando emozioni e parole,

punta di piuma oscilla sul foglio,

intinta in rosso purpureo,

anima allegoria d'alato sciame,

maiuscole in fuga,

lettere danzanti,

dispettose sillabe,

scompigli grammaticali.

Non sono sola al nuovo sorgere,

esulta il poetare cresciuto,

s'invola su aperti boccioli,

mormorante scia di coccinelle,

scintille su pioggia di rugiada,

profumati petali vestono il mio cuore-

Elisa Livoni

 

Elisa Livoni